Un Cristo seduto come un comune mortale…..

Pensieri e parole — scritto da il 29 settembre 2011

Ecco un pensiero di ritorno dal Cristo pensante di Frank Caldez:

“””””” Fantastico ed emozionante. L’escursione al Castellazzo, l’avevo in mente da quando ho scoperto su “google” il trekking del Cristo pensante. Il desiderio di trovarmi innanzi a Lui e vedere un Cristo non sofferente sulla croce, non un Cristo con il capo chino morente, ma un Cristo seduto come un comune mortale che osserva il mondo e medita su ciò che l’umanità ha fatto in questi 2000 anni e pensa che per noi ha dato la vita e noi come lo stiamo ripagando.

Questo mi ha fatto salire lassù e quando mi sono trovato innanzi a Lui un fiume di lacrime sono uscite dai miei occhi, ho pregato per mio padre che da + di un anno mi ha lasciato, ho pregato per la mia famiglia e i miei cari e ho pregato perchè l’umanità rinsavisca, che cessi l’odio, il rancore e che il male venga definitivamente sconfitto. Lo guardavo, sembrava che mi ricambiasse lo sguardo. Mi sono allontanato in seguito per la discesa, non riuscivo a distorgliere lo sguardo da quella scultura.
Vorrei tanto ritornare, chissà, forse un giorno succederà.

Ho fatto alcune foto. Ho letto il tuo libro, complimenti e fantastica è la raccolta dei pensieri del libro di vetta.

Che altro dirti, grazie Pino, i tuoi sforzi, il tuo impegno, la tua caparbietà hanno reso felici molte persone, grazie di cuore”””””””””

Frank Caldez

Tags: , , , , , ,

Lascia un tuo commento

Trackbacks

Lascia un Trackback