Papa Giovanni Paolo II e le croci sulle montagne

Pensieri e parole — scritto da il 28 ottobre 2012
Il Trentino è una terra tra i monti che, nel segno della Croce, issata sulle montagne più alte, ha trovato un sicuro orientamento di vita, un solido elemento di civiltà e di progresso, una forza sempre nuova per superare le mille difficoltà ricorrenti nell’arduo cammino della storia.
Qui il Cristianesimo si è fatto animatore di una cultura e persino elemento, in certo senso, di sviluppo economico.
Siate fieri della vostra storia! L’eredità tramandata dai vostri padri vi aiuti ad affrontare coraggiosamente le sfide dell’attuale momento storico. 

Papa Giovanni Paolo II – Trento 1995
Tags: , , , , , , ,

    1 Commento

  • FRANCA scrive:

    Sono arrivata per caso in questo sito, anche se credo che qualcuno mi ci abbia condotta. Bellissimo! Se non fossi nata in Abruzzo, sarebbe stato il Trentino la mia culla. Nel 2005, anno del ritorno di Giovanni Paolo II nella casa del Padre, precisamente il 18 maggio una cima del Gran Sasso d’Italia è stata a Lui dedicata, Cima Giovanni Paolo II dove è stata posizionata una Croce in Suo ricordo.
    Vi auguro di cuore un buon proseguimento di viaggio!
    Franca

Lascia un tuo commento

Trackbacks

Lascia un Trackback