Buon Natale e felice Anno Nuovo dal Cristo pensante

Pensieri e parole — scritto da il 19 dicembre 2011

Un altro anno è trascorso, decine di migliaia di persone di tutte le età e di tutte le confessioni religiose sono saliti a trovarlo, lassù ai 2333 metri del Monte Castellazzo. Lo hanno raggiunto con il sole, con la pioggia, con il freddo e con la neve, ma sempre mossi da un grande desiderio di incontrare  e  di osservare questo Cristo, che, dopo duemila anni è sceso dalla croce per pensare. E i Suoi pensieri alla fine sono sempre i nostri.

Tanti i sacerdoti, i catechisti, gli scout e le parrocchie che hanno inserito la gita al Cristo pensante nei programmi estivi. E tutti sono scesi soddisfatti  e felici di questa nuova esperienza.

Molti sono stati i pensieri lasciati dentro la croce, preghiere, poesie e anche richieste di aiuto. Centinaia di rosari sono stati sistemati dai pellegrini sulla  grande croce in cortèn, come non si è mai visto in nessuna croce di montagna e come solo in pochissimi posti al Mondo si può vedere.

Questo è anche il Cristo pensante. Un Cristo che esce da tutti gli schemi, che ti aspetta a misura d’uomo, che ti da la possibilità di accarezzarlo, che ti ascolta e che con il suo pensiero di offre la speranza.

Chi lo raggiunge non può non tornare a trovarlo e mai da solo, con amici, con tanti amici. Il Cristo pensante è un moltiplicatore, un  incredibile catalizzatore di energia;  In quel luogo che è stato segnato dalla morte  durante la prima guerra mondiale ora è tornata la vita, il  sorriso e la voglia di camminare e di faticare in montagna. Ma soprattutto  sono tornati i giovani.

Ora il grande inverno, con il suo manto nevoso farà compagnia al Cristo pensante, immergendolo nel suo bianco candore e cullandolo mentre Lui, con l’amico vento, irradierà  il suo pensiero dalle Dolomiti sul Mondo.

Al posto delle persone  gli faranno compagnia tanti animali, dai camosci ai cervi, dalle volpi agli uccelli.

In attesa dunque, della primavera, porgo a tutti Voi e alle vostre famiglie  gli auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo da parte mia e del Cristo pensante.

(Pino Dellasega)

 

 

 

 

Tags: , , , , , , ,

    8 Commenti

  • Giovanna scrive:

    Grazie Pino….buon Natale anche a te

  • renza scrive:

    grazie e tanti auguri anche a te e a rivederci in quel di Bellamonte
    renza

  • Fiore scrive:

    Grazie Pino, il nostro Cristo pensante anche se visitato solo da volpi cervi e uccelli, LUI ci darà la forza di andare avanti tenendoci per mano, in questo nuovo anno che sta per arrivare.
    BUON NATALE
    FIORENZO

  • annalisa di matteo scrive:

    Spero che il 2012 sia un anno di risveglio per tanti che cercano una speranza attraverso Cristo. Gesù Cristo che è venuto per uno scopo ben preciso sulla terra, per liberare l’uomo dalla schiavitù del peccato. Che non sia più un Cristo scolpito su una pietra, che non sia più un Cristo appeso ad una croce, che non sia più un Cristo dipinto su una tela, ma che sia un Cristo vivente, un Cristo che è vicino al cuore dell’uomo, vicino a chi lo cerca con l’anima e lo spirito, vicino a chi ha il desiderio forte di conoscerlo più da vicino, di sentirlo vivere nel proprio cuore, nella propria vita, nella propria quotidianità. L’essere cristiano, è uno stile di vita che persegue l’esempio, l’insegnamento di Cristo……e il vangelo è lo strumento per scolpirlo nel nostro cuore, e portarlo con noi ovunque. Dio vi benedica.

  • Maria Grazia Pastore scrive:

    carissimo Pino
    come SMILE ogni anno nel Ponte dell’Immacolata andiamo nella Valle del Primiero e come sempre dedichiamo una giornata a Capanna Cervino per salutare, anche se da lontano, il Cristo Pensante anche a Natale.
    Quest’anno il Castellazzo sembrava un altare, pulito, ordinato neppure un fiocco di neve.
    Partiamo da Capanna Cervino e al bivio giriamo per raggiungere Baita Segantini dalla parte opposta, il solito nostro giro che ogni primo fine settimana di Settembre ormai come Nordic Walking Smile facciamo ogni anno.
    Quando sto per arrivare al bivio, dove dritti si va al Cristo Pensante e a destra si gira per Baita Segantini, mi fermo, il sentiero è colmo di neve, mi giro e dico al mio gruppo: “ragazzi tra poco saremo al bivio, se Lui ci vorrà troveremo il sentiero per la Baita Segantini non battuto, diversamente non andremo”.
    Proseguiamo, pochi passi e siamo all’incrocio: il percorso per la Segantini è battuto, è evidente che non dobbiamo salire al Cristo Pensante ma non perchè Lui non voglia ma perchè Lui ci vuole tutti lassù, vuole lo Smile insieme e non eravamo tutti.
    Organizzando questa uscita infatti non avevo previsto la tappa lassù perchè di solito c’è la neve e ad alcuni walkers che mi avevano chiesto se andavamo, avevo risposto di no e per correttezza non avrei cambiato i miei programmi se non per un sentiero non battuto…
    Doveva andare così, voleva dirci qualcosa? fatalità? cose che capitano?
    Non lo so, so solo che noi dello Smile ci muoviamo tutti insieme e da Lui andiamo a Settembre…
    a Natale però lo andiamo a salutare sempre…
    anche se a distanza…
    perchè il tempo per pensare…
    specialmente a Natale…
    dev’esserci sempre…

  • Delia Guadagnini scrive:

    A te Pino, alla tua famiglia e a tutti gli amici, auguro un buon Natale e felice Anno Nuovo. Il pensiero che il Cristo Pensante da lassù veglia anche su tutta l’Africa, mi dà tanta gioia.
    Vi ritrovo in un abbraccio che non ha confini e che in Lui, bambino, Dio-con-noi, tutta l’umanità è salva!
    Sr. Delia Guadagnini
    Bukavu – Repubblica Democratica del Congo

  • Arcangelo scrive:

    Il NOSTRO Cristo Pensante da lassù veglierà un nuovo anno su tutti noi suoi grandi e infaticabili sostenitori (sai a ciò che mi riferisco). che sia per tutti un SANTO Natale, vero… auguro a te e famiglia di gioire sempre di quell’atmosfera che ci riempie il cuore quando possiamo stare un pò con Lui. Auguri anche da parte di Fiorella ed Elisa.

  • Arnaldo scrive:

    ciao Pino un grandissimo augurio di buon Natale anche se in ritardo e felice Anno nuovo da Arnaldo e Luisa speriamo di vederci presto, altrimenti ci incontreremo di nuovo sicuramente al 3′ anniversario del CRISTO PENSANTE.Un abbraccio grande a te e alla tua famiglia.

Lascia un tuo commento

Trackbacks

Lascia un Trackback