Bellamonte (TN) Lunedi 9 agosto Pino Dellasega presenta il Cristo Pensante delle Dolomiti

eventi — scritto da il 5 agosto 2010

Bellamonte di Predazzo (TN) Lunedi 9 agosto 2010 – Centro servizi – ore 21,00.

Nell’ambito delle manifestazione promosse dal Comitato locale, Pino Dellasega, ideatore del Trekking del Cristo Pensante racconterà la storia e motivazioni che l’hanno spinto a realizzare IL CRISTO PENSANTE DELLE DOLOMITI, ormai diventato uno dei punti di maggior afflusso turistico-religioso del Trentino.

Una storia nata 27 anni fa tra le bandiere di Solidarnosc e ripresa negli anni 2000 tra una serie di coincidenze e fatti che a tutt’oggi lasciano trasparire un bel po di mistero.

Non solo una serata di racconti e aneddoti ma il momento centrale sarà sicurametne l’inedita proiezione del filmato realizzato dall’amico Mauro Morandini Vedrer, che racconta tutta la storia.

Nell’occasione Pino Dellasega presenterà anche la recentissima uscita del suo libro “IL CRISTO PENSANTE DELLE DOLOMITI” e vi sarà anche la presenza del suo editore Valentina Trentini di Trento.

La serata sarà aperta dalle parole dell’assessore alla cultura Lucio Dellasega in rappresentanza del Comune di Predazzo, dal Generale Carlo Valentino ex presidente della F.I.S.I. e da Claudio Vitali, esperto di formazione delle risorse umane.

L’ ingresso è gratuito.

Tags: , , , , , ,

    2 Commenti

  • lidia zorzi scrive:

    …la montagna non si vince,quello che l’uomo può fare è capirla;la sua vera vittoria è capire…e tu ci sei riuscito caro Pino con il tuo ‘sogno’sei riuscito ad andare al di là,e con il tuo ‘pensiero’hai saputo toccare il cuore di molti…grazie per quello che sei riuscito ha trasmettere e donare a tutti noi…quello di credere sempre nella bellezza dei propri sogni…prendiamoci dunque ‘il tempo’con riconoscenza LIDIA..

    • admin scrive:

      Ciao Lidia, ti ringrazio. Per capirlo prima mi sono rimesso in discussione con me stesso, ho fatto un passo indietro, sono ripartito dalle cose semplici e quello che ho fatto a Passo Rolle è arrivato da solo, uscito dal cuore e dalla passione in un caldo giorno di cammino in Val Venegia. Un abbraccio Pino

Lascia un tuo commento

Trackbacks

Lascia un Trackback